Incerto significato di un SPF su di una crema viso

Vorrei dedicare questo breve post a quelle creme viso anti-aging che vantano fattori di protezione solare.

Qui sotto vedete alcuni esempi:

creme anti età con spf

Esempi di creme che pur possedendo al loro interno un SPF non proteggono dai danni derivanti dall'esposizione solare


In questi prodotti sull'etichetta compare il termine SPF seguito dal valore numerico di protezione. Succede così che il consumatore è indotto (come non potrebbe?) a pensare che quel cosmetico sia in grado di proteggerlo anche dai danni causati dal sole.

Spesso ho sentito dire dalle mie clienti "non mi metto la protezione solare perchè è già presente nella mia crema giorno". Niente di più sbagliato. Infatti le creme antietà possono contenere un filtro UVA il quale contrasta in modo molto blando lo stress ossidativo ma non è capace di raggiungere un livello di protezione valutato dal Comitato Scientifico Europeo per la Salute del Consumatore (SCCS) come sufficiente a proteggere la cute dai danni causati dall'esposizione solare.

La vera (e sola!) protezione solare si ha solamente quando in etichetta compare il valore numerico ammesso dalla normativa, accompagnato dal simbolo UVA cerchiato:

uva

Simbolo che deve essere presente per legge sui cosmetici con attività di protezione solare

Nel caso della crema di Clinique, che vedete riportata qui sotto, manca il simbolo UVA cerchiato e tale cosmetico non protegge la pelle dallo stress ossidativo causato dalla luce e non può vantare, sebbene l'acronimo SPF può mettere in confusione, un'attività di profilassi dalle malattie cutanee foto indotte.

Per saperne di più:

http://www.abc-cosmetici.it/prodotti/prodotti-solari-prodotti/prevede-legge/

http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_normativa_874_allegato.pdf

#photoaging

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square