Cosmesi Halal


I cosmetici Halal sono quei cosmetici che per la loro composizione, per i metodi di produzione e distribuzione e per il tipo di uso che ne viene fatto, sono ammessi e valutati opportuni nella religione islamica.

pagine del corano

La cosmesi Halal rappresenta un’importante opportunità di business per quei paesi come l’Italia il cui settore manifatturiero cosmetico rappresenta una solida spinta per la crescita economica. Ricordiamo che i musulmani rappresentano circa 2 miliardi di consumatori, che l’intero mercato Halal ha un tasso di crescita di circa 12 punti percentuali all’anno e che il mercato globale del personal care Halal è stimato attorno ai 300 miliardi di dollari.

manifesto halal

Il termine Halal, che in arabo significa lecito, viene utilizzato per indicare ogni oggetto o azione che è permesso usare o compiere in conformità alla legge islamica.


Ogni soggetto intenzionato a entrare nel mercato islamico della cosmesi, sia esso un produttore o un distributore, per poter essere competitivo è fondamentale che venga accreditato da un ente di certificazione Halal e tale certificazione viene concessa solamente al prodotto cosmetico e non al processo produttivo o all’impresa.


donna musulmana che usa prodotti halal

Non esiste nel Corano o nella Sunna, i due testi di riferimento per la religione islamica, un elenco di cose Halal ma queste vengono dedotte per differenza da oggetti o azioni definite Haram ovvero illecite.

Un cosmetico, perché possa avere i requisiti per ottenere la certificazione Halal, non deve innanzitutto contenere:

  • derivati di animali suini, carnivori, rapaci e dell’asino domestico

  • derivati di animali per natura conformi Halalche non siano stati macellati secondo il rito islamico Zabiha

  • insetti e derivati. Un esempio pratico è il colorante E120, ovvero l’acido carminico derivante dalla cocciniglia, ampiamente utilizzato nell’industria alimentare, tessile e cosmetica occidentale.

  • sangue e derivati

  • alcol etilico

  • ogni tipo di droga o di sostanza dannosa come il fumo di sigaretta

  • ogni sostanza sulla quale sia stata svolta una pratica o un rito religioso non conforme agli standard Halal

donna musulmana

I cosmetici Halal, come una svariata serie di prodotti appartenenti a settori merceologici più diversificati, vengono riconosciuti dal consumatore dalla presenza di un bollino che riproponiamo a titolo esemplificativo.


simbolo della certificazione halal

Pian piano anche noi cominceremo a familiarizzare con questo simbolo che potremmo trovare riportato sull'etichetta di alimenti, cosmetici, indumenti e sulle portate proposte nel menù del ristorante.


foto prese dal web: http://www.halalitalia.org; www.bureauveritas.it ; www.focus.it

#halal #islam

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square