top of page

Proviamola: spugnetta in silicone Vs poliuretano e lattice

La mia cara amica Elena mi ha regalato un mese fa la spugnetta Asian Touch di Kiko per make up.

Kiko Asian Touch, 7 euro circa, nei negozi Kiko


La peculiarità di tale device cosmetico consiste nella sua composizione in silicone e si presenta come alternativa alla classica spugnetta in poliuretano o in lattice e al pennello per la stesura del make up.


Dopo un iniziale tentennamento mi sento di consigliare vivamente il prodotto per due motivi rilevanti:

1) il silicone ad oggi è il materiale che meglio mima il touch delle dita. Infatti in sede di Research & Development i cosmetologi valutano la reologia di un fondotinta applicandolo direttamente sul viso con le dita e non con un device (pennello o la spugnetta)!

Il silicone quindi esalta tutta le performance di stendibilità di un buon fondotinta facilitando la consumatrice nel applicarlo in modo uniforme senza dare fenomeni che in gergo tecnico si chiamano rack up (accumolo) o di rubbering (creare grumi).


2) il silicone non trattiene acqua a differenza delle altre spugnette. E da bravi chimici e biologi quali siamo ;) sappiamo che dove c'è acqua c'è vita e quindi proliferazione batterica. Alle ragazze giovanissime che mi chiedono consiglio nel trattamento dell'acne ricordo sempre loro di non usare mai le spugnette di poliuretano o lattice perchè queste diventano un ricettacolo di batteri che infettano ad ogni passata le pustule o le altre imperfezioni della pelle.


Quindi promuovo a pieni voti questo nuovo device e lo consiglio a tutte le mie followers!



#spugnettainsilicone #spugnapoliuretano #spugnainlattice

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page