“Farmacista della Parola” è il nome che abbiamo scelto per riferirci agli eventi culturali della Farmacia Buttini previsti nell’estate 2022.

Le attività hanno lo scopo di avvicinare le persone alla cultura scientifica e promuovere il pensiero critico.

 

Il concetto fondante di “farmacista della Parola” si ispira al passo del vangelo “non di solo pane vive l’uomo”, sintesi perfetta di quanto sia urgente il nostro bisogno di sfamare bisogni non prettamente materiali.

Il termine parola è stato scelto per un duplice significato.

Il primo, perché la parola è di per sé immateriale, proprio come le attività che ci proponiamo di fare. In secondo luogo, la parola è quanto di più prezioso possiamo donare al prossimo.

 

La parola, come un farmaco, guarisce dalle insoddisfazioni, coraggioconoscenza e rende unico il rapporto con l'altro.

Farmacista della Parola descrive ciò che ci proponiamo di essere, persone che vogliono preservare e migliorare lo stato di salute dell’anima.


Farmacista della Parola è anche un modo per ricordare Ottorino Accorsi Buttini, di cui abbiamo avuto l’onore di essere figlie, primo esempio di farmacista della parola che abbiamo incontrato nel nostro percorso di vita.

Elena e Eugenia Accorsi Buttini

ed Farmacista della Parola 22.jpeg